Nuovo accordo di collaborazione tra Adeia e AFI ESCA

Giugno 2014

Nuovo accordo di collaborazione tra Adeia e AFI ESCA.

Adeia RIM ha recentemente sottoscritto un accordo con la compagnia internazionale AFI ESCA per la distribuzione dei suoi prodotti assicurativi sul mercato italiano.logo-afi-esca

AFI ESCA, compagnia di origine francese operante dal 1923, si è avviata sul mercato internazionale con il lancio dell’attività in Belgio nel 2008 e con l’arrivo in Italia a fine 2011.
E’ specializzata in soluzioni di Risparmio, Protezione e Creditor Protection (CPI) che vengono distribuite attraverso accordi di partnership con intermediari assicurativi e finanziari.

Particolarmente interessanti sono alcune delle soluzioni proposte, per la caratteristiche che le contraddistinguono rispetto alle offerte tradizionali reperibili sul mercato: come ad esempio la polizza vita Vitruvio, che assicura fino agli 80 anni di età (contro gli usuali 70-75), con riconoscimento dell’Invalidità Totale a partire dal 60% (contro il 66%).

Oppure la formula Vivendo che si potrebbe definire CPI, ma intesa come “Client Protection Insurance”, nel senso che è concepita per garantire la protezione del budget familiare mensile in caso di decesso, inabilità o perdita di impiego.

Completano il quadro i prodotti di CPI Protectim per mutui, finanziamenti e leasing.

Competitivi anche il rapporto costi/prestazioni, la semplicità di sottoscrizione e la flessibilità nelle possibilità di versamento dei premi.

“Sono sicuramente prodotti interessanti – dice il Responsabile delle partnership di Adeia Riccardo Foti – anche perché arrivano ad intercettare esigenze di protezione sia del cliente finale, che sia una famiglia che vuole metter al sicuro il proprio tenore di vita da eventi drammatici o una azienda che vuole proteggere i propri uomini-chiave, sia anche degli intermediari quali gli Istituti di Credito, per ampliare il ventaglio delle offerte e tutelare le esposizioni…”

Per saperne di più:

www.adeia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.